No. 91
Visualizza autori per iniziale: ( A B C D E F G H J K l M N O P Q R S T V W Z

Ultimi 10 autori inseriti

Jeff Eaton

Jeff Eaton è digital strategist in Lullabot, dove progetta e implementa piattaforme web su larga scala per i media, per il settore dell'istruzione e per grandi aziende. È stato co-autore della prima edizione del libro Using Drupal di O'Reilly Media, è host del podcast sulla content strategy Insert Content Here, scrive spesso e fa interventi in svariate conferenze sul web e l'open source. In una vita precedente ha lavorato come scrittore e copy editor freelance, lavori che rievoca con affetto quando è impegnato nella creazione di tool editoriali per i team che oggi si occupano di contenuto.


Rachel Nabors

Rachel Nabors è interaction developer, premiata fumettista e host di Infinite Canvas Screencast. Nel suo interaction studio, Tin Magpie, miscela abilmente l'arte del tradizionale storytelling con i digital media per "raccontare storie migliori attraverso il codice". La trovate su Twitter come @rachelnabors e su rachelnabors.com.


Val Head

Val Head è una designer e consulente di base a Philadelphia. Il suo lavoro spazia dai progetti sul web a installazioni interattive fino alla stampa. È l'autrice di The Pocket Guide to CSS Animations di Five Simple Steps e CSS Animations su Lynda.com. La trovate sul palco come relatrice ad eventi come An Event Apart e, in qualità di co-host del podcast Ladies in Tech, incoraggia gli altri a fare lo stesso. Fa parte dell'advisory board di Future Insights, ha fondato la nota conferenza Web Design Day e tiene workshop in tutto il mondo sull'animazione per il web e il creative coding.


Whitney Quesenbery

Whitney Quesenbery combina l'amore per le persone e la sua ossessione di comunicare in maniera chiara con il suo obiettivo di portare gli insight della user research alla progettazione di prodotti in cui le persone contano davvero. È inoltre appassionata di design civile. Come co-direttrice del no-profit Center for Civic Design con Dana Chisnell, lavora con i funzionari delle elezioni sull'usabilità e sul design del materiale per le elezioni. È co-autrice di A Web for Everyone con Sarah Horton, Storytelling for User Experience con Kevin Brooks e Global UX con Daniel Szuc.


Sarah Horton

A Sarah Horton interessa esplorare dei modi per migliorare la qualità della vita attraverso un buon design. In qualità di direttrice della user experience e del design accessibile per The Paciello Group (TPG), lavora con aziende e team di prodotto per creare prodotti e servizi digitali “nati accessibili” che funzionino bene per tutti. È co-autrice di A Web for Everyone con Whitney Quesenbery e di Web Style Guide con Patrick Lynch.


Sally Kerrigan

Sally Kerrigan è una editor e copywriter freelance, nonché associate editor di A List Apart. La sua formazione è quella di bibliotecaria e sa improvvisare sull'Information Literacy in qualunque momento. Fa commenti sarcastici su Twitter.


Mat Marquis

Mat “Wilto” Marquis per vivere scrive codice in Filament Group a Boston e distrugge gratuitamente la sua moto sulle strade di North Cambridge. Mat è Chair del Responsive Images Community Group, technical editor di A List Apart ed è stato membro del team di jQuery Mobile. Mat ha finito, seppur con qualche difficoltà, Mega Man 2 senza perdere nemmeno una vita. Mentre state leggendo la sua bio, sta probabilmente perdendo la testa per qualcosa su Twitter.


Nick Cox

Nick Cox è front-end web developer e designer a Seattle, dove vive con sua moglie e due gatti. Lavora come software engineer per Navigating Cancer, contribuendo a rendere più umano il futuro del software oncologico. Di tanto in tanto scrive cose riguardo a Ruby, JavaScript e alle tecnologie a questi collegate sul suo blog e twitta da @everydaytype.


Alex Feyerke

Alex Feyerke lavora come freelance web developer e consulente a Berlino. Pensa che creare il web sia ancora troppo difficile, per cui fa parte di un team che sta lavorando a Hoodie, una libreria open source che permetta alle persone di creare delle offline-first web app complete in maniera più semplice, senza doversi preoccupare del backend. Alex aiuta anche ad organizzare up.front, il front-end usergroup di Berlino. Quando non lavora, esce a fare rock climbing, va in bicicletta o suona la chitarra. Lo potete contattare su Twitter.


Mike Pick

Membro di Monkey Do, Mike approccia il web design sia dalla prospettiva dell'art director sia del front-end developer. Crea soprattutto dei sistemi di design per siti web puliti e concisi, ma è anche noto per sporcarsi le mani con lo sviluppo HTML/CSS e JavaScript. Nel corso degli anni ha lavorato come un ingranaggio in una grande agenzia, come in-house art director, come umile freelancer e ha vinto alcuni premi lungo il percorso. Ha un DB in Communication Design dalla NSCAD di Halifax, Nuova Scozia.