No. 186

Impariamo ad amare le parti noiose di CSS

Il futuro di CSS ci dà molti motivi per cui essere emozionati: da un lato, c'è una vasta gamma di nuovi metodi che rivoluzioneranno il modo in cui creiamo le nostre pagine sul web; dall'altro, c'è un nuovo insieme di effetti grafici che ci permetteranno l'uso di filtri e ombreggiature al volo. Le persone adorano queste cose. I magazine e i blog sono pieni di articoli che li riguardano, ma se questi strumenti sono la parte appariscente di CSS, è ora di dare un po' di attenzione ai cavalli da tiro del linguaggio. Vediamo quali sono le parti noiose come i selettori, le unità e le funzioni che rivoluzioneranno il modo in cui lavoriamo, sebbene in maniera umile e senza pretese.

Commenti

Nessun commento presente

Hai qualche cosa da dire?


Per pubblicare il tuo commento devi essere un utente registrato
Registrati o collegati al sito

Collegati o registrati

Questo sito per poter funzionare utilizza i cookie. Per saperne di più visita la pagina relativa all' INFORMATIVA