No. 210

Non svegliare il can che dorme: creare contenuti per le situazioni delicate

Dare brutte notizie è difficile, ma fa parte della vita e degli affari. Avvisiamo i clienti quando abbiamo terminato un prodotto che vorrebbero comprare e mandiamo degli avvisi quando le persone violano i termini del servizio delle nostre aziende. Dio non voglia che si debba mandare un system alert perché il nostro database è stato violato, colpendo tutti i nostri utenti. Ma queste cose succedono anche ai migliori tra noi. Si può essere messaggeri di cattive notizie rispettando i clienti? Vediamo come creare del contenuto empatico per situazioni difficili e come modellare la cultura interna alla vostra organizzazione per promuovere i valori umani di supporto, rispetto ed empatia.

Commenti

Nessun commento presente

Hai qualche cosa da dire?


Per pubblicare il tuo commento devi essere un utente registrato
Registrati o collegati al sito

Collegati o registrati

Questo sito per poter funzionare utilizza i cookie. Per saperne di più visita la pagina relativa all' INFORMATIVA