No. 202

CSS assiomatico e gufi lobotomizzati

Gestire il flow content può diventare macchinoso: troppi selettori di class possono far venire un mal di testa da specificity, gli stili annidati possono diventare ridondanti e i creatori del contenuto non sono sempre in grado di capire il markup presentational. Heydon Pickering offre un'opzione inaspettata per gestire gli stili a cascata in maniera più efficiente: una variazione del selettore universale.

Commenti

Nessun commento presente

Hai qualche cosa da dire?


Per pubblicare il tuo commento devi essere un utente registrato
Registrati o collegati al sito

Collegati o registrati

Questo sito per poter funzionare utilizza i cookie. Per saperne di più visita la pagina relativa all' INFORMATIVA