No. 216

Zone d'Abitudine

Abbiamo il potere di conferire le nostre abilità agli oggetti che ci stanno intorno. Avendo coscienza dei nostri tool, abitudini e spazi e condizionandoli in maniera attiva perché ci aiutino a comportarci nel modo in cui vorremmo, forse possiamo sfruttare in maniera più efficiente le migliaia di ore di genio creativo imprigionato nei nostri oggetti quotidiani. Forse saremo in grado di massimizzare le capacità che le nuove tecnologie ci mettono a disposizione, senza venirne sopraffatti dalle distrazioni che ci offrono. E, nel caso, ci ricorderemo come ci si sente ad essere assorbiti totalmente dal nostro lavoro quotidiano.

Commenti

Nessun commento presente

Hai qualche cosa da dire?


Per pubblicare il tuo commento devi essere un utente registrato
Registrati o collegati al sito

Collegati o registrati

Questo sito per poter funzionare utilizza i cookie. Per saperne di più visita la pagina relativa all' INFORMATIVA